✨Community dei Simboli, ritorna un Simbolo a noi caro, oggi con una declinazione tutta Potteryana

👉Lo Specchio delle Emarb

Prima di tutto spieghiamo perché si chiama così: provate a leggere all’incontrario il suo nome: Emarb. Avete capito? Proprio di quello specchio magico stiamo parlando. Ed i parallelismi con un’altra favola, quella di Biancaneve ci fanno capire quanto la Scrittrice Rowling sia attaccata a questa tipologia di forma narrativa.

🧐Troviamo quindi sulla sommità dello specchio una incisione che reca scritta questa frase: “Emarb eutel amosi vout linon ortsom”.
Provate ore ad Invertire la frase e modificare leggermente gli spazi produce questa frase: Mostro non il tuo viso ma le tue brame.
Abbiamo quindi di fronte il vero specchio delle mie brame che a tanta gente, narrano le leggende, ha fatto perdere il senno.

🤔😊Ma perché è importante questo Simbolo nella Saga? Perché Silente, Preside di Hogwarts, volendo proteggere la Pietra Filosofale, la nascose proprio dentro lo specchio. Facendo così creò una magia nella quale solo chi non volesse usare per proprio tornaconto la pietra, l’avrebbe potuta trovare, e così fù. Harry Potter, a cuore puro, specchiatosi vide sé stesso nell’atto di mettersi la Pietra in tasca, dove poi in effetti la trovò.

👍Per rilaggere il post sullo specchio nella Fiaba di Biancaneve per farti una idea, clicca pure qui: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=511203402771986&id=388106978414963

👍Per rileggere il post sul Simbolo dello Specchio vero e proprio, clicca pure qui:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=418703845355276&id=388106978414963

💖Un concetto nasce spontaneo nel vedere quella scena, Harry sgattaiolando di notte andava a vedere l’immagine riflessa sua assieme ai suoi genitori purtroppo morti.
Ma perché Silente quasi glielo negò ed anzi decide di spostare lo specchio nascondendolo nuovamente a tutti? Perché Silente da saggio, sapeva che troppa gente vive guardando ed immaginando una vita che è solo il riflesso falsato di quello che dovremmo e meritiamo di essere.

✨🙏✨Lo capite il parallelismo ed il significato profondo di questo Simbolo? L’aspirazione al ricordo come obiettivo di mondo di perfezione, ci fa involvere in un processo di stagnazione. Ecco quindi che lo specchio, da consolazione diviene prigione, fino a divenire vera condanna. Perché paradigma di un non vivere la Vita ma solo di aspirazione alla vita che vorremmo. Una bolla di conforto che non ci fa progredire nel profondo,
Studiando
Leggendo
Amando
VIVENDO

📲Quanti specchi delle mie brame abbiamo davanti a noi oggi? Magari uno è quello che stai tenendo tra le mani in questo momento?
Riflettiamo tutti su questo concetto profondo, ne vale la pena.