Ad esso abbiamo legato il Simbolo del Ciclope

🤔Sai essere chiara visione in profondità nelle cose? 
Sai essere lampo di genio che eleva la Vita?
Sai combattere con astuzia e non brando?

📍In questa speranza, il Simbolo del Ciclope ci può aiutare. I Ciclopi si differenziano dagli altri giganti per avere un solo occhio, posizionato in mezzo alla fronte. Sono Simbolo di violenza bruta e primitiva. Sono considerati aiutanti del dio Efesto (dio del fuoco) legati al tuono ed alla creazione delle folgori per Zeus stesso. Avremmo dovuto quindi associarlo all’elemento del Fuoco, ma non lo abbiamo fatto per un motivo molto semplice, perché vogliamo parlarvi forse del più famoso Ciclope: Polifemo

😯Ci sono così tanti Simbolismi dietro questa incredibile storia che un post non può certo bastare, ma cerchiamo di selezionarli per Voi. Il primo è capire che Polifemo vive in una caverna (il motivo per cui l’abbiamo associato alla Terra). Vivere in una caverna, ci riporta direttamente al mito della caverna di Platone. Significa vivere la propria condizione esistenziale non consci di quello che succede nel mondo, avendone solo una rappresentazione vaga e di riflesso. Polifemo rappresenta (come lo è il drago nel post di ieri), non un mostro esterno, ma interno a noi. Rappresenta il nostro sé involuto. Siamo in definitiva Noi stessi che viviamo solo di bassi istinti e di nessuna ricerca e crescita personale.

👁️Questo Simbolismo è avvalorato anche dal fatto che Polifemo quanti occhi ha?
Bravi, Uno. Avere un occhio, cosa significa? Significa avere una sola visione! Un solo pensiero (che guarda caso, è il proprio pensiero personale che non si confronta con nessuno, neanche con se stesso). Avere due occhi invece, significa dare profondità non solo agli oggetti che vediamo, ma Simbolicamente ai nostri pensieri. Anche qui, il Mito ci fa intendere che ognuno (c’è giustamente il libero Arbitrio) decide se avere due occhi o metaforicamente usarne uno solo ed involversi.

👉Si aggiunge poi un significato molto profondo su come “relazionarsi” con questa nostra parte involuta, e qui, c’è nascosta nelle pieghe delle parole scritte da Omero, una grande lezione di Vita. All’inizio i marinai di Ulisse decidono di derubare del suo cibo Polifemo, venendo poi smascherati e a loro volta mangiati. Ulisse invece utilizza lo stratagemma di farsi chiamare Nessuno e poi accecare Polifemo stesso, riuscendo infine a scappare. Cosa significa Simbolicamente?

⭐Che scendendo a livello dell’essere involuto (rubando il cibo), non possiamo salvarci. Non ci può essere una gara tra furbi, perché semplicemente prenderemmo in giro noi stessi. Anzi mettendoci al livello più basso della nostra coscienza, saremo presto mangiati dalla nostra parte bruta. L’unica maniera di salvarsi è quella non solo però di non rubare, ma di fare un atto creativo, usare la nostra intelligenza ed arguzia, per Salvarci in questa Vita!

❤️E come ci salviamo? Se diventiamo Nessuno!
Ma qui, credeteci non basta questo post per spiegare tutto….


🤗Un abbraccio forte e sincero di pancia a Tutti!
Astrid Morganne e Rafael Wild
SimboliDiVita